Cerca destinazione

Bed and Breakfast a Scanno

(1) annunci di Bed and Breakfast e Appartamenti a Scanno.

Luoghi di interesse a Scanno

La casa dei nonni

immagine
Scanno

La casa dei nonni

Ammessi animali di piccola taglia / Localita' di montagna


  • 1

Il Lago di Scanno, perla dell’Abruzzo

Scanno

Meta di primavera. Nel cuore della conca di Sulmona, tra la Montagna Grande ed il Monte Genzana si trova il bellissimo Lago di Scanno che si estende a circa 922 metri s.l.m. tra i comuni di Scanno e Villalago, a circa 100 km da L’Aquila.

Questo lago d’acqua dolce copre una superficie di 0,93 km2 e raggiunge una profondità massima di 32 metri. La sua origine risale a 3.000 anni fa, quando una frana sbarrò il corso del fiume Tasso, suo principale immissario. L’emissario sotterraneo più importante è, invece, il fiume Sagittario che dà il nome alla valle in cui si estende il Lago di Scanno.

Il paesaggio che circonda il lago è costituito da aspri ed inospitali rilievi montuosi, impervi altipiani e distese di origine carsica; caratteristiche tipiche del Parco Nazionale d’Abruzzo, il cui confine settentrionale si trova a pochi metri da Scanno.

Nei mesi più freddi lo scenario è quello tipicamente montano, con cime innevate e ghiacci che in alcune occasioni ricoprono persino il lago. In primavera, invece, si può godere di un panorama completamente diverso con Roverelle, Pioppi, Salici e Tigli in fiore.. un tripudio di colori e di odori.

Le sponde sono ripide perciò non ci sono spiagge, tuttavia, numerosissimi turisti vi si recano nei mesi più caldi affascinati dalle bellezze paesaggistiche e dalle limpide acque in cui si specchiano le vette circostanti. Il lago pullula di trote, persici reali, coregoni e tinche, inoltre, nel 2011 e nel 2012 il Lago ha ottenuto il riconoscimento Bandiera Blu della FEE perciò è perfettamente balneabile e per chi non ama l’acqua fresca è possibile noleggiare canoe, pedalò e barchette o biciclette per girare intorno allo specchio d’acqua incontaminato.

Presso gli stabilimenti che circondano il lago è possibile gustare deliziose specialità tipiche mangiando all’aperto e vi sono numerose attività ricettive adatte ad ogni esigenza.

Il paese di Scanno è molto caratteristico e merita una passeggiata per ammirare i vicoletti, i portoni decorati, gli antichi palazzi e gli scorci suggestivi.

Non lontano dal lago si estende la Riserva Naturale Gole del Sagittario che comprende tutta la valle percorsa dal fiume omonimo, ovvero dalla diga di San Domenico a Villalago, dove sorge lo spettacolare eremo, alla località di Cocullo.
Nella riserva si possono ammirare il giardino botanico, un museo e attraverso i vari sentieri non di rado si incontrano animali selvatici come lupi, falchi, ghiri e gufi.